BIOGRAFIA

da “I MUSICISTI   del  Mori  Festival   1-2 Settembre  2000”




Comincia gli studi musicali all'età di 10 anni, frequentando i corsi di violoncello e contrabbasso presso il Conservatorio G. FRESCOBALDI di Ferrara. A 15 anni comincia a suonare musica leggera nelle sale da ballo dell'Emilia; dopo il servizio militare, approda a Milano dove per alcuni anni lavora come session - man nelle sale di registrazione. Nel 1973 entra a far parte del gruppo storico d'avanguardia AREA dove già militano D. STRATOS, G.CAPIOZZO, P. FARISELLI, P. TOFANI e successivamente , M. URBANI, P. TONOLO e L.. NOCELLA. 


Con gli AREA registra oltre dieci LP e partecipa, nel 1976, a due importanti manifestazioni europee: il "Festival de l'Humanité" a Parigie ed il "Festival do Avante" a Lisbona.

Nell'anno 1978 il gruppo suona a Cuba al "Festivai della Gioventù". Durante lo stesso periodo comincia a suonare jazz alle jam-session del "Capolinea" a Milano. Nel 1982, trascorre alcuni mesi a New York, questa esperienza lo porterà definitivamente ad occuparsidi improvvisazione. 
Al ritorno dagli Stati Uniti, partecipa ad una tournè e italiana con l'orchestra di G.EVANS, dove suonano: P. Tonolo, S. Lacy, R. Anderson, L. Soloff, J. Clark ed altri famosi musicisti. Negli anni 1983-84 é in tournèe con K. Wheeler, Bruno CESSELLI, S.Kaucic e M. Negri. In quegli anni prende parte alla fondazione di alcune scuole di musica, come il C.P.M di Milano, La PERA a Bologna, il CEPAM a R.Emilia e la C. CHAPLIN a Ferrara. Per tre anni consecutivi (1984-85-86) è primo in una speciale classifica dei bassisti indetta da "Guitar Club"(una pubblicazione specializzata). Nel 1987 riceve a Ferrara il premio "A. WILLAERT" come migliore musicistadell'anno. 
Sempre nel 1987 fonda un quintetto con Bruno CESSELLI, M. TAMBUBINI, P. ODORICI, G. OLEANDRI, con i quali suona ad "Umbriajazz".  
In quel Festival è presente anche con F.SFERRA, R. CIAMMARUGHI e F. ZEPPETELLA; questo quartetto continuerà ad esistere ancora per alcuni anni. 

Alcune importanti collaborazioni: con J. OWENS (Festival jazz di PORI in Finlandia), S. RIVERS (Festivai Jazz di Ravenna), L. KONITZ, G. BARZ, J. BASILE, B. MELVIN ( Tour italiano in memoria di J.PASTORIUS). Seguono: B. FORMAN, G. MANUSARDI, F. CERRI, E. INTRA, G.COSCA, J. CABLES, 
R MANTILLA, A. GRAY, M. MELILLO, E. ZIGMUND, A. CAVICCHI, R. BIANCOLI, C. RODITI e molti altri. Nell 1991 incide un CD a proprio nome con Bruno CESSELLI, F. SFERRA, A.CAVICCHI e M. NEGRI per l'eticheffa ARTIS RECORD. Nell 1997 partecipa ad un tour in Italia con il chitarrista M. GOODRICK. Suona in jam-session con P. METHENY, G.BENSON ed E. JONES. Con E. BANDINI, A. POZZA, R. ROSSI e C. ATTI suona al "RONNIE SCOTT" di Londra per due settimane. 

Collaborazioni teatrali: VOCIFER/AZIONE Teatro Nucleo (1986), GLI UCCELLI (Aristofane) regia di Memè Perlini ,con AREA, 1981, TRISTANO e ISOTTA (Angelo Dallagiacoma) regia di A.Amodio (1981). 

Collaborazioni musicali: in quartetto con Stefano (Cocco) CANTINI, Piero BORRI e Danilo REA, in trio con Bruno CESSELLI e Slatko KAUCIC (progetto sulle musiche di Bill Evans), in quintetto con Alberto BORSARI, Bruno CESSELLI, Francesco PETRENI, Giancarlo BIANCHETTI, in trio con Enrico RAVA e Stefano BOLLANI, quartetto A.G.A.S con Silvia DONATI, Giancarlo BIANCHETTI e Alberto BORSARI, in trio con Alessandro GALATI e Piero BORRI, in trio con Sandro GIBELLINI e Mauro BEGGIO, in trio con Mike MELILLO e G.P.ASCOLESE. 


Per contatti: Ares Tavolazzi -Via Con Minzoni, 4 - 40012 Calderara di Reno (BO) -TEl. 051 725034



Menù

Menù