M

i

c

h

e

l

e S t r i u l i


BIOGRAFIA



Cominciò come autodidatta all'età di 15 anni, strimpellando pezzi di Jimi hendrix, Santana, ACDC ecc.



A 20 anni circa formò il primo gruppo (I senza nome), con vari amici della cittadina (Caorle), dove provarono un paio d'anni in una chiesa sconsacrata, e finalmente arrivò il primo concerto dal vivo, svoltosi nella "chiesa", fù un successo enorme, suonarono vari pezzi:

Deep Purple, Led Zeppelin, Beatles, ecc.



Poco dopo però si sciolsero per vari motivi lavorativi dei vari componenti.



A questo punto non trovando altri componenti per formare un nuovo gruppo per dare sfogo alla propria creatività, decise di andare a scuola seriamente per non rimanere autodidatta a vita.



Contattando amici vicini e lontani ebbe un indirizzo non da poco, da prima con un chitarrista JAZZ di Udine dove mosse i primi passi sull'improvvisazione, la lettura, e la conoscienza dello strumento, per un'anno circa poi conobbe un certo Denis Biason chitarrista di alto livello nazionale, flamenco-latino-classico-fusion, dove in un'altro anno di duri studi, anche 5 ore al giorno arrivò ad un livello professionale.



Cominciò a fare concerti in locali di Standard-latino americano una mescola di generi dove si destreggiava con Jazzisti in duo, trio, quartetti, alternando i vari generi o mescolandoli.



Fece un gran concerto nel 1993 in trio "Basso/Andrea Schiavon - Chitarra e Batteria/Paolo Buoso" in un locale di Caorle, per oltre 3 ore di musica Rock/Blues, dove interpretò dei pezzi d'annata rivisti nel suo stile latino blueseggiante, ed alcune sue creazioni tra cui "Preludium" cavallo di battaglia per la prima volta in questo concerto.



Da allora studia e compone, fa qualche apparizione in qualche concerto e da vita alla sua creatività.



email: striuli@libero.it



MP3 Brano: “SOLO”

Trovalo su Vitaminic